Dasemifugh! E focarina sia – LE FOTO

Piazza delle Conserve stipata per l’atteso incontro con la tradizione. La tradizionale focarina per commemorare san Giuseppe ha riscaldato e illuminato una fetta di Borgo Marinaro grazie ai Lupi di Liberio.

Dolci, piatti di cozze, salumi e cascate di nettare e dolci facevano da cornice alla serata che ha riscosso un ottimo successo di pubblico.

Immancabile Andrea, il presidente a vita dei Lupi di Liberio era in prima fila per celebrare l’appuntamento.

Ottimo anche il sottofondo musicale offerto da alcune band della zona che sono state il perfetto incontro tra buone vibrazioni e gli scoppiettii a centro piazza.

Andrea, il presidente a vita dei Lupi di Liberio

Rimandata invece la focarina di Bagnarola. Gli organizzatori infatti non hanno ritenuto opportuno festeggiare in un momento in cui la comunità della frazione è stata colpita da un grave lutto.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *