Scoperto a rubare, fugge inseguito dalla vittima

Mercoledì 4 ottobre gli agenti dell’Unità Antidegrado della Polizia Municipali di Cesenatico e Unione Rubicone e Mare hanno tratto in arresto un pregiudicato in flagranza di reato per tentato furto in abitazione.

Intorno alle 10.45 circa un uomo di 54 anni italiano si è introdotto all’interno di un hotel a San Mauro Mare. Il proprietario, che in quel momento era al piano superiore, scendendo al piano terra se lo è trovato di fronte mentre rovistava nella lavanderia.

Il 54enne, vistosi scoperto, si è dato alla fuga inseguito dall’albergatore. I due hanno percorso poche centinaia di metri fino a giungere a Savignano Mare, sotto l’abitazione di un agente della Polizia Municipale dell’Unione Rubicone Mare, il quale, sentite le urla provenienti dalla strada, è sceso e ha bloccato i due.

L’agente fuori servizio ha immediatamente chiamato l’Unità Antidegrado che è giunta sul posto arrestando il 54enne con svariati precedenti per delitti contro il patrimonio. L’uomo, senza fissa dimora, dopo una notte in camera di sicurezza, è stato condotto davanti al giudice che ha convalidato l’arresto e, nell’attesa di giudizio, ha disposto il divieto di dimora nella provincia di Forlì-Cesena.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *