Cesenatico Classica punta sulla Romagna. Stagione al via

L’edizione 2018 di Cesenatico Classica è made in Romagna. In scena al teatro comunale nella città del portocanale andrà in scena la crème della classica che dà il proprio valore a questa fetta di regione. Le luci si spegneranno alle ore 17 per lasciare spazio ai concerti a partire da domenica 14 gennaio con una pregiata e raffinata scelta di musicisti e proposte artistiche ideali per scoprire e riscoprire le raffinate note che riecheggeranno tra i palchi e la platea.

Il timoniere della direzione artistica è Thomas Cavuoto insieme all’associazione Culturale Crescendo con un indispensabile partner istituzionale: il comune di Cesenatico.
“In questa edizione abbiamo deciso – dichiara Thomas Cavuoto – di dare spazio agli artisti che fanno arte della nostra terra e che si sono distinti per spessore nella proposta artistica. Artisti che non mancheremo di approfondire e far conoscere lungo l’arco della rassegna. Il risultato? Siamo certi che sarà impossibile non apprezzare ancora di più la nostra terra. Ascoltare per credere”.

L’ingresso è con biglietto da 10 euro e oltre all’esibizione sarà possibile gustare un aperitivo offerto al termine degli spettacoli. Per acquistare i biglietti è possibile contattare l’ufficio teatro al seguente numero 0547-79274 (da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13) oppure recarsi alla biglietteria del teatro il giorno dell’evento almeno un’ora prima dell’inizio dell’esibizione.

La stagione prenderà piede domenica 14 gennaio con i musicisti dell’associazione Gan Eden lo spettacolo “Nel Salotto di casa Verdi”. Eseguiranno alcune parti di opere scritte da Verdi tratte da Traviata, Giovanna d’Arco, I masnadieri, Rigoletto.

Domenica 28 gennaio sempre alle 17 si esibirà il Trio Sdit composto da Luca Troiani (clarinetto); Claudia D’Ippolito (pianoforte); Ginevra Schiassi (soprano). Eseguiranno musiche di Schumann, Schubert, Wolf, Spohr
L’11 febbraio alle ore 17 appuntamento imperdibile con la giovane promessa del violoncello Francesco Stefanelli. Salirà sul palco insieme a Nicola Pantani al pianoforte per eseguire musiche di Rachmaninoff, Shostakovich.
Chiude l’edizione 2018 la Rimini Chamber Orchestra il 25 febbraio alle 17. Saranno eseguite musiche di Hindemith, Telemann, Bach.

Oltre al comune di Cesenatico i partner di Cesenatico Classica sono: Radio Gamma, Adria bandiere, Sicograf, Piadineria dalla Titti e livingcesenatico.it

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *