Trovato cadavere in A14

Il ritrovamento è avvenuto a mezzanotte di mercoledì 10 gennaio tra i caselli della A14 di Imola e Castel San Pietro. E’ stato un camionista a ritrovare il corpo senza vita di un 26enne di origine afgana. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale. Il ragazzo, che aveva addosso i documenti, risulta un richiedente asilo.

Ancora non sono certe le cause della morte del giovane, ma non si esclude che possa essere stato travolto oppure caduto da un mezzo in corsa sul quale stava viaggiando, probabilmente nascosto. Al momento gli inquirenti stanno ascoltando alcuni testimoni presenti al momento del ritrovamento.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *