Nove Colli: servizio di Polizia contro gli abusivi

L’organizzazione della granfondo internazionale Nove Colli comunica che nel corso dell’evento saranno sensibilmente incrementati i servizi di Polizia Stradale al fine di prevenire, ed eventualmente reprimere, condotte pericolose poste in essere da soggetti abusivi, senza regolare autorizzazione, che a bordo di autoveicoli e motocicli si dovessero intromettere sul percorso dell’evento sportivo.

«Ogni anno il nostro principale obiettivo è la sicurezza dei ciclisti che vengono da tutte le parti del mondo, in modo da fargli vivere una giornata di sport indimenticabile – spiega Alessandro Spada, presidente dell’evento – Purtroppo constatiamo che ci sono tanti abusivi ciclisti, ma soprattutto auto e moto che senza permesso si introducono sul percorso causando pericoli. Grazie al supporto della Prefettura, stiamo rafforzando i controlli nella speranza di poter rendere sempre più sicura la pedalata lungo i nostri amati colli».

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *