Fischioni al testo, un classico rivisitato

di Liliana Succi

Per il secondo appuntamento di questa rubrica ho pensato di prepararvi e darvi qualche consiglio su un classico piatto di pesce: fischioni al testo su fiori di zucca.

Per quattro persone pulire 16 calamari e aprirli sul dorso. Lavarli e asciugarli avendo cura di conservare anche le teste. Quindi posizionarli in una ciotola e condirli con poco sale rosa e olio extravergine di oliva.


Una volta che li avete conditi bene, metteteli nel pangrattato e fate sì che si aggrappi bene ai calamari. Preparate quindi il testo foderandolo con carta da forno. Adagiatevi i fiori di zucca aperti e conditi con sale e olio, poi unite i calamari e alcuni pomodorini Piccadilli già precotti in forno.

Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti. Servire con un filo di olio extravergine di oliva crudo e… buon appetito!

Informazioni e prenotazioni: ristorante da Giuliano al porto canale (clicca qui) e ristorante da Giuliano Bistrot (clicca qui).

 

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *