Palla al centro per il nuovo Cesena

È stata una giornata decisiva, quella di oggi, per il futuro del calcio a Cesena. In mattinata si è infatti riunita la Commissione di funzionari comunali (Manuela Mei, Gabriele Gualdi, Stefano Severi, Andrea Lucchi), integrata da Alberto Zaccheroni, che ha esaminato le due proposte ricevute: una da parte della PT Group Management SAS ed una da parte della Pubblisole S.p.a.

foto cesenacalcio

A seguire, nel pomeriggio, il Sindaco di cesena paolo Lucchi– affiancato dal Gruppo di supporto composto da Dionigio Dionigi, Giosuè Boldrini, Giorgio Rusticali, Umberto Suprani e Vito Tisci (quest’ultimo fisicamente assente per ragioni di salute) – ha proceduto prima con la valutazione di quanto emerso nel corso del primo esame, per poi decidere in maniera definitiva, dopo un’accurata analisi dei progetti presentati (così si legge nel comunicato del comune), chi accreditare presso la F.I.G.C. per rappresentare in ambito calcistico la città di Cesena nel campionato 2018/2019.

Sulla base della documentazione presentata dai gruppi interessati, l’Amministrazione ha individuato quale migliore proposta quella presentata di Pubblisole S.p.A., in qualità di capogruppo di un raggruppamento di soggetti imprenditoriali del territorio cesenate, da costituirsi successivamente in una NewCo (che sta per new company, ciò significa che si crea una nuova società priva di debiti che sono tutti ricondotti a una bad company), con previsione di avvalersi del titolo sportivo messo formalmente a disposizione dalla società “Romagna Centro Cesena”, già iscritta al campionato di Serie D.

Pubblisole è l’editrice, tra le altre di Teleromagna e conta, secondo quanto riportato sul sito, 34 soci tra cui Conad, Orogel, Camac e Technogym.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *