Seppie con piselli: un classico sempre di moda

di Liliana Succi

Sapori semplici e rustici per un piatto squisitamente italiano: le seppie con piselli sono un secondo di pesce che non passa mai di moda.

Per quattro persone ecco gli ingredienti necessari: due seppie da 600-700 grammi l’una, due scalogni tritati, due spicchi di aglio, un bicchiere di vino bianco, 500 grammi di piselli finissimi (anche congelati vanno bene), salsa di pomodoro, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Iniziamo pulendo le seppie e togliendo occhi, bocca e se presenti eventuali ossa. Tagliamo le seppie a listarelle sottili.

In un saute basso mettiamo ad appassire lo scalogno con olio extravergine di oliva e i due spicchi di aglio che toglieremo prima di aggiungere la salsa di pomodoro. Aggiungiamo la seppia e facciamola cucinare fino a quando non diventa completamente bianca. A quel punto aggiungiamo il vino bianco, mescoliamo fino a fare evaporare il vino. Aggiungiamo i piselli che avremo precedentemente saltato in una padella a parte.

Aggiungiamo infine la salsa di pomodoro e due bicchieri di acqua tiepida. A questo punto facciamo bollire fino a quando l’acqua non si sarà asciugata per lasciare il posto a un bel sughetto cremoso. Ora impiantiamo e… buon appetito!

Informazioni e prenotazioni: ristorante da Giuliano al porto canale (clicca qui) e ristorante da Giuliano Bistrot (clicca qui).

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *