Primarie: anche Cesenatico sceglie Zingaretti

Nella giornata di ieri (domenica 3 marzo) si sono svolte le elezioni Primarie per scegliere il segretario nazione del Partito Democratico e i rappresentanti dell’Emilia Romagna nell’Assemblea Nazionale del Partito Democratico. A Cesenatico il Pd ha organizzato in tutto il territorio 3 seggi.

I seggi, rimasti aperti dalle 8 alle 20, hanno visto una grande e inaspettata affluenza di persone che hanno scelto di recarsi nei tre luoghi adibiti a seggi per esprimere la propria preferenza.

I voti validi sono stati in tutto 707, di cui 524 per Zingaretti (pari al 74,12%) 100 per Martina (pari al 14,14%) e 83 per Giacchetti (pari al 11,74). Una vittoria netta, anche a Cesenatico, per Nicola Zingaretti che diventa il segretario nazionale del Partito Democratico.

I votanti a Cesenatico, in linea con il trend nazionale, che ha decretato Nicola Zingaretti nuovo segretario nazionale, hanno dato un segnale decisamente chiaro “sulla volontà di cambiare le cose per una forza politica rinnovata e di centrosinistra”.

“Un grande esercizio di democrazia – commenta il segretario dell’Unione Comunale di Cesenatico, Emanuela Pedulli – siamo soddisfatti di come è andata, speravamo in un buon risultato, ma la risposta degli elettori è stata, ancora una volta, ampia e partecipata. Ora è importante riprendere le fila di un progetto che, tutti insieme, abbiamo il dovere di portare avanti con convinzione e unità. I prossimi mesi saranno cruciali, la sfida delle Europee è dietro l’angolo e dobbiamo essere pronti a vincerla. Ringrazio tutti i volontari che hanno reso possibile l’apertura dei seggi e che si sono resi disponibili per aiutarci a portare avanti una giornata di grande democrazia. Ringrazio anche tutte le persone che, ancora una volta, hanno dimostrato fiducia nel Partito Democratico”.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *