Attraversamenti pedonali Adriatica – via Cesenatico: al via i lavori

Nella giornata di oggi (lunedì 11 marzo) sono iniziati i lavori di messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali in via Cesenatico. Nei mesi scorsi la Giunta aveva, infatti, approvato il progetto di fattibilità per la messa in sicurezza di alcuni attraversamenti pedonali posti lungo via Cesenatico, nel tratto compreso tra Bagnarola e il sottopasso della Statale 16.

La società ATR, tramite convezione, era stata incaricata di realizzare uno studio accurato circa lo stato di fatto di tutti gli attraversamenti ciclopedonali e di predisporre, per ciascuno di essi, un progetto di messa in sicurezza. Si è, inoltre, proceduto ad eseguire numerosi sopralluoghi, che hanno permesso di identificare le tipologie di traffico presente e definire le specifiche criticità in ogni singolo attraversamento per il traffico ciclo-pedonale.

Lo studio ha individuato alcuni punti che necessitano di un intervento immediato, poiché ritenuti luoghi di grande affluenza non solo veicolare, ma anche ciclo pedonale. Si tratta dei due attraversamenti ciclo-pedonali nell’intersezione fra via Cesenatico e le bretelle di collegamento alla Statale 16, in prossimità del sovrappasso.

Gli interventi riguardano miglioramenti dal punto di vista della visibilità, con l’installazione di illuminazione a led dedicata a illuminare pedoni e ciclisti, miglioramenti legati alla segnaletica, che, in alcuni casi, sarà completata, riposizionata e/o sostituita. Laddove vi sia un collegamento con la pista ciclabile si prevede l’inserimento di dissuasori utili a limitare al velocità dei ciclisti; è previsto, inoltre, l’inserimento di elementi di segnalazione, sia acustica (bande sonore), che visiva (occhi di gatto), per meglio segnalare l’avvicinamento dei veicoli all’attraversamento ciclo-pedonale.

In entrambi gli attraversamenti è prevista la realizzazione di un’isola rialzata e per l’attraversamento lato monte (direzione Ravenna-Rimini) sarà prevista la realizzazione di uno spartitraffico centrale che dividerà le corsie e che servirà a garantire maggiore protezione a pedoni e ciclisti.

Il terzo intervento riguarda un attraversamento pedonale collocato lungo via Cesenatico in corrispondenza con via Gran Sasso d’Italia, dove sarà potenziata l’illuminazione pubblica e sarà installata un’isola spartitraffico centrale.

A seguito di gara (indetta da ATR) l’azienda che esegue gli interventi è la Biguzzi Diano & figli s.n.c., con sede a Bertinoro. La progettazione, e realizzazione delle opere prevedono un importo complessivo di 50mila euro. Gli interventi avranno una durata circa di 30 giorni, tenendo conto delle condizioni atmosferiche.

I lavori verranno eseguiti, in prossimità del sottopasso della Statale 16, con restringimento delle carreggiate e chiusura parziale temporanea della pista ciclabile; nelle settimane successive gli interventi si sposteranno sugli attraversamenti di via Cesenatico, per i quali sarà necessario istituire il transito alternato del traffico.

“Abbiamo messo a bilancio 50mila euro utili a mettere in sicurezza i 3 attraversamenti pedonali che, riteniamo, presentino le maggiori criticità, anche a seguito delle segnalazioni provenienti dai Comitati di Zona. Inoltre – commenta Mauro Gasperini, vice-sindaco con delega alla viabilità – per una serie di attraversamenti pedonali l’amministrazione comunale interverrà direttamente con i propri tecnici per operazioni di manutenzione (segnaletica orizzontale e verticale, potenziamento dell’illuminazione, riposizionamento dell’attraversamento pedonale ecc.). Sono previsti, per il triennio 2019/2021, ulteriori 50mila euro (per ciascun anno), che serviranno anche ad estendere le verifiche a tutto il territorio comunale”.

“I primi interventi riguarderanno i tratti più critici – commenta il sindaco Matteo Gozzoli – poi, per il 2019, abbiamo già in programma il finanziamento di altri attraversamenti pedonali. La priorità dell’amministrazione è, infatti, quella di rendere più sicure le strade per tutti, pedoni, ciclisti e automobilisti. Chiediamo agli automobilisti, ciclisti e pedoni di avere pazienza, le modifiche della viabilità potranno causare alcuni disagi, ma sono temporanei, alla fine ne varrà la pena per migliorare la sicurezza stradale di tutti”.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *