Piantagione di marijuana, in manette 59enne

La segnalazione è partita da alcuni genitori che nell’aria hanno sentito quel forte odore che raggiungeva anche l’asilo di Misano Adriatico. Così hanno segnalato il caso ai carabinieri che hanno iniziato ad indagare, arrivando a un’abitazione di proprietà della Curia, che la parrocchia misanese aveva dato in uso a un uomo di Cesenatico di 59 anni.

Nell’alloggio i militari hanno trovato una serra con quattro piante di marijuana e l’attrezzatura per coltivarla, tra cui lampade, ventilatori e concime. Inoltre è stata trovata dell’erba già essiccata che sarebbe stata pronta per essere venduta. All’oscuro il parroco di Misano Monte nonostante il 59enne abitasse lì ormai da diversi anni. L’arrestato era già noto alle forze dell’ordine.

Don Angelo, don Giuseppe e don Roberto, parroci delle parrocchie di Misano Monte e Misano mare, hanno ribadito in un comunicato stampa la loro estraneità ai fatti: “Siamo allibiti per la notizia, non avendo mai sospettato nulla. La nostra priorità assoluta sono i bambini – aggiungono i sacerdoti precisando che – l’abitazione dove è stata rinvenuta la marijuana si trova al secondo piano dell’asilo”. In caso di arresti domiciliari, i parroci fanno sapere che la pena dovrà essere scontata in altra sede.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *