Skate Park, “Dalle parole alle tavole”

Prende forma il progetto per la realizzazione dello skate park comunale, un’opera attesa da anni dai numerosi appassionati della disciplina che coinvolge diverse fasce d’età e sempre più sta appassionando anche bambini e famiglie.
A seguito di un percorso partecipato con esperti, ragazzi, genitori, scuole di skate e il Comitato di Zona Centro-Boschetto, si è giunti alla definizione di massima degli elementi necessari perla realizzazione del nuovo Skate Park di Cesenatico.

In particolare le necessità emerse riguardavano la possibilità di avere una struttura costituita da “Bowl” (vasca), difficilmente rintracciabile nel comprensorio della provincia di Forlì-Cesena e, allo stesso tempo, avere un’attrezzatura presidiata, sicura e accessibile, dove fosse possibile fare scuola di skate. L’area individuata con tali caratteristiche è quella del Parco di Levante e, dopo un confronto con il Comitato di Zona, si è optato per collocare la nuova struttura nell’area verde lungo viale Dei Mille, in un tratto ben visibile dalla strada e in una porzione di parco poco utilizzata e fruita.

La Giunta comunale ha, già da tempo, approvato il progetto di fattibilità redatto dallo studio tecnico associato Lotti &Partners, con sede a Ravenna. Il costo dell’investimento è pari a 125.000 € iva inclusa a cui vanno sommati i costi di progettazione pari a circa 12.000 €. […] La struttura sarà pronta secondo i piani entro fine anno. Risulta quindi un impianto studiato per tutti i livelli di utenza, dagli inesperti agli skaters più capaci pertanto socialmente completo. Inoltre, su istanza degli esperti e dei fruitori, si è prevista la realizzazione di una piccola piastra con “ostacoli street” in grado di ampliare la tipologia di utenti.

“Di skate park a Cesenatico se ne parla da ormai 20 anni – conclude il Sindaco Matteo Gozzoli – Dopo gli esperimenti dei primi anni 2000 e le promesse vane fatte dalle varie Amministrazioni, abbiamo sentito il dovere di passare ai fatti. Solo in questo modo possiamo raggiungere il duplice obiettivo di accrescere il patrimonio di impianti sportivi del nostro paese e di fornire un nuovo punto di aggregazione per giovani e famiglie”.

“L’impianto – conclude l’Assessore Montalti– per dimensioni e caratteristiche può diventare interessante anche per un bacino di utenza ben al di fuori della provincia di Forlì-Cesena e potrebbe avere i requisiti per ottenere l’omologazione federale FISR per eventi di livello Regionale”.

“Da tempo a Cesenatico si inseguiva l’idea di realizzare uno skate park per fornire ai ragazzi, che attualmente si sparpagliano in giro, uno spazio adeguato, presidiato e regolamentato – commenta l’Assessore allo Sport Gaia Morara – Con questo progetto diamo risposta sia a loro, che ai tanti genitori obbligati a portare i bambini a scuola di skate in giro per il territorio”.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *