Nei guai dentisti abusivi

Continuano i controlli dei carabinieri dei NAS alla ricerca di dentisti abusivi. Questa volta i militari hanno scoperto uno studio nella provincia di Forlì-Cesena in cui tre assistenti alla poltrona eseguivano trattamenti di cura di patologie del cavo orale con la totale complicità dei due medici odontoiatri titolari del centro medico.

Tutti e cinque, residenti nella provincia romagnola, deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Forlì, dovranno rispondere del reato di esercizio abusivo della professione di odontoiatra, in concorso tra loro.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *