Polizia: un week end di controlli

Il Posto di Polizia estivo di Cesenatico, nel week end appena trascorso, ha intensificato i servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere, nello specifico di quelli contro il patrimonio. In particolare venerdì 9 agosto, come da ordinanza emessa Questore della provincia di Forlì-Cesena, gli agenti comandati dal Sostituto Commissario Paolo Di Masi, hanno effettuato un servizio straordinario con l’impiego di due equipaggi del Posto di Polizia di Cesenatico, una pattuglia della Polizia Locale e due pattuglie dei Reparti Prevenzione Crimine di Bologna.

In questa circostanza, soprattutto nella fascia serale, sono stati rafforzati i controlli, sia con personale in abiti civili che in divisa, sulle vie che portano alla riviera e nelle zone dove sono state segnalate delle criticità legate alla commissione di delitti contro il patrimonio.

Il servizio svolto nel weekend ha permesso di identificare 103 persone di cui 19 straniere; 41 sono state le autovetture monitorate con relativi passeggeri a bordo, con un occhio attento a tutti quei soggetti che per i loro trascorsi con la giustizia potevano destare perplessità.

Non sono state segnalate agli operatori in servizio particolari problematiche e le chiamate giunte al Posto di Polizia con richiesta di intervento, in particolare per liti o schiamazzi, si sono risolte con la bonaria riappacificazione delle parti.

Nel week end sono state impiegate 16 pattuglie.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *