Turisti sbadati: la Polizia riconsegna 1.200 euro

Dopo il ritrovamento la settimana scorsa di un portafoglio contenente la somma di 1.000 euro da parte del personale in servizio del Posto di Polizia estivo di Cesenatico, in questi ultimi giorni gli agenti hanno proceduto alla riconsegna di borse e borselli contenenti vari effetti personali, documenti e somme di denaro per oltre 1.200 euro.

In particolare un turista cesenate, mentre si trovava in uno stabilimento balneare nella zona del grattacielo, ha dimenticato il proprio borsello nella zona delle docce. L’oggetto è stato ritrovato da un’altra turista che si è rivolta alla Polizia. La Volante ha poi rintracciato il cesenate, riconsegnandogli i documenti, gli effetti personali e una busta con all’interno la somma di 500 euro.

Inoltre una turista lombarda, che da Zadina ha raggiunto in autobus Cesenatico, ha dimenticato la propria borsa sul mezzo pubblico. La donna, una volta che si è accorta della dimenticanza, si è recata al Posto di Polizia. Gli agenti sono riusciti a recuperare la borsa della turista, all’interno della quale c’erano ancora tutti gli effetti personali della famiglia, documenti, chiavi e la somma di 600 euro.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *