Eroina e cocaina: tunisino in manette

Nel pomeriggio di martedì 29 ottobre, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Cesenatico, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un cittadino tunisino 27enne, in Italia senza fissa dimora, nullafacente e già conosciuto alla forze dell’ordine.

Inoltre i militari hanno denunciato in stato di libertà una donna italiana 42enne, residente in provincia di Torino, ma domiciliata a Cesenatico, nullafacente e già conosciuta alle forze dell’ordine. La coppia è stata ritenuta responsabile di spaccio e detezione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, la donna, verso le 13.30 è stata notata dai militari, in via Crispi, mentre cedeva eroina a una ragazza di 32enne, originaria della provincia di Bergamo. I carabinieri sono intervenuti e hanno bloccato le due donne, trovando l’indagata in possesso di 110 euro in contanti, somma ricevuta dalla 32enne che è stata trovata con addosso 3,75 grammi di eroina, poco prima acquistata.

I militari, approfondendo l’attività investigativa, si sono recati nel residence dove l’indagata ha dichiarato di risiedere. All’interno i carabinieri hanno trovato il cittadino tunisino. All’esito della perquisizione sono stati trovati ulteriori 1,39 grammi di eroina divisa in due dosi, 2,74 grammi di cocaina divisa in sei dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato il tunisino e denunciato in stato di libertà la donna. Dell’arresto è stata data comunicazione alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Forlì. Il pm di turno, la dott.ssa Laura Brunelli, ha disposto il trattenimento dell’arrestato nelle camere di sicurezza del Comando di Cesenatico in attesa della celebrazione del rito direttissimo, al termine del quale il giudice del tribunale di Forlì, la dott.ssa Ilaria Rosati, ha convalidato l’arresto e ha sottoposto l’uomo alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Forlì – Cesena, in attesa della prossima udienza.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *