Treno della Memoria, il Comune sale in carrozza

Negli ultimi giorni il treno della Memoria, un’iniziativa a corollario della giornata della memoria del 27 gennaio, è tornato alla ribalta per la decisione discutibile del Comune di Predappio.

Il Comune di Cesenatico aderisce a questa iniziativa da anni e ha confermato il suo impegno per il 2020; iniziativa a cui aderisce una ventina di ragazzi. Il Comune contribuisce con 3700 euro e per il prossimo anno anche il sindaco Matteo Gozzoli valuta la sua presenza a bordo.

Livingcesenatico.it sostiene e appoggia la memoria cittadina e collettiva.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *