Antartide in primo piano

Giovedì 28 novembre (ore 16) al Museo della Marineria, organizzata dall’Università per gli Adulti si terrà una conferenza dal titolo “La mia Antartide e l’Antartide di Shackleton di oltre un secolo fa”. Relatore la giornalista Ada Grilli Bonini.

Alcuni avvenimenti recenti apparsi anche sui media italiani hanno portato l’Antartide in primo piano:
la caccia alle balene operata dai giapponesi nell’Oceano Antartico, il buco nell’ozono, le numerose basi di ricerca scientifica costruite o in fase di costruzione e in ultimo l’iceberg di enormi dimensioni che si è appena staccato dalla piattaforma Amery nell’Antartide orientale, grande quanto la città di Londra.

Dal diario di Ada Grilli: “Per la prima volta dopo tanti anni, dopo tanti viaggi, la mia città non ha avuto accesso alla mia vita per almeno due giorni interi dopo il rientro, spenta, chiusa letteralmente fuori dalle pareti di casa. Non ho effetti di jet lag (mal di fuso orario) e dunque il sintomo è da diagnosticare con mal d’Antartide e basta. Il mondo per dieci giorni era tutto bianco e con varie e indicibili sfumature di azzurro e ora non lo voglio sporcare facendo qualcosa. Succederà comunque, ma non spingerò sull’acceleratore”.

La conferenza è organizzata dall’Università per gli Adulti in collaborazione con il centro sociale Anziani Insieme e il Comune di Cesenatico.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *