Oasi-verde-al-parco-di-Levante_EN.Still003Le reazioni politiche alle novità sul Parco di Levante non si fanno attendere. Matteo Gozzoli (Pd) e Igor Magnani (Pri) intervengono su facebook.

Così Gozzoli: “Leggendo la lettere del Vicesindaco di Cesena rivolta al Sindaco Buda emergono due elementi importanti.

1) Da una parte emerge l’incompresibile atteggiamento di questa Giunta che anche di fronte ad un bene così importante come il PARCO DI LEVANTE, NON RISPONDE ad un’altra amministrazione quando sa benissimo che tra 20 giorni scadrà la proroga.

2) Durante l’ultimo consiglio comunale, in risposta ad un’interpellanza del gruppo PD e del PRI Buda ha prima attaccato le minoranze, colpevoli a suo dire di aver dormito!! Poi ha aggiunto che il canone d’affitto richiesto da Cesena era pari a 180.000 euro e quindi insostenibile per il nostro Comune.
Ora leggendo la perizia e facendo velocemente le somme noto che il canone d’affitto totale è di 107.000 euro, c’è una bella differenza!

Siccome non abbiamo l’onore di amministrare la città, sono io adesso a chiedere cosa stia facendo il Sindaco insieme alla Giunta. Forse quello che dorme è proprio lui.
La vera domanda da farsi è quale progetto ha in mente questa amministrazione per il futuro di quest’area? Acquisto? Prolungamento dell’affitto? Arrivare a far scadere un contratto trentennale sicuramente è indice di una programmazione pari allo zero. Bisogna aprire subito una discussione con tutta la città”.

Così Magnani: “Invece di pensare a ricompattare un centro destra (leggi qui l’articolo con i retroscena), pensasse ad amministrare una città , questo è il mio primo pensiero dopo aver letto la lettera del vice-sindaco di cesena. Non è accettabile che il nostro primo cittadino non risponda ai solleciti , la sua mancanza di disponibilità all’ incontro è la prima causa della scadenza del contratto di affitto del parco di Levante ed aree connesse. Le cifre espresse con trasparenza in questo comunicato , smentiscono pienamente quanto invece espresso dal Sindaco nei giorni scorsi. Provi a replicare che sono le opposizioni a sollevare il problema , il problema è la mancanza di “governance” della città , una amministrazione assente che aggrava i problemi con la propria presunzione e supponenza .

Please follow and like us:

Lascia un commento