Immigrazione clandestina, arrestato un albanese

Due arresti a San Mauro Pascoli. Nella mattinata di mercoledì 5 settembre i militari della Stazione dei carabinieri hanno arrestato un cittadino italiano 47enne, residente a San Mauro Pascoli, ma domiciliato nel riminese, censurato. L’arresto è stato eseguito in ottemperanza all’ordine di esecuzione emesso lo scorso 3 settembre dal Tribunale di Forlì – Ufficio Esecuzioni Penali, l’uomo infatti deve scontare una pena di 2 mesi di reclusione per oltraggio a pubblico ufficiale, per fatti commessi nel 2014.

Nella stessa giornata, i militari della Stazione di San Mauro Pascoli hanno rintracciato e arrestato un cittadino albanese di 47 anni, residente in San Mauro Pascoli, censurato, poiché colpito da un mandato di arresto europeo, emesso dall’Autorità Giudiziaria greca. L’uomo deve scontare una pena detentiva di 4 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione, poiché ritenuto responsabile di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina con profitto.

Entrambi gli arrestati sono stati accompagnati nella casa circondariale di Forlì.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *