Risotto di fine estate con gamberi e fiori di zucca

di Liliana Succi

Un primo piatto profumato e ricco di sapori ideale per un pranzo di fine estate! Il risotto con gamberi e fiori di zucca è un invito a festeggiare prodotti freschi e sapientemente amalgamati tra loro.

Seguite passo passo come prepararlo!

Per 4 persone è necessario un bicchiere di vino bianco, 400 grammi riso Carnaroli semi lavorato, 600 grammi di gamberi senza testa, 30 fiori di zucca, 100 grammi di burro, mezzo porro, sedano carota e cipolla per il brodo di pesce, sale e pepe bianco quanto basta.

Iniziamo pulendo i gamberi, senza gettare gli scarti, che poi andremo a lavare per utilizzarli in una bisque con gli odori: sedano, carota e cipolla.

Tritiamo il porro e, aggiungendo una noce di burro, lo poniamo in un tegame abbastanza largo. Uniamo quindi il riso e amalgamiamo aggiungendo il vino che a poco a poco dovrà evaporare.

Aggiungiamo i gamberi che avremo grossolanamente tritato, ricordandoci di tenerne indietro alcuni per decorare il piatto finale.

Intanto puliamo i fiori di zucca e tagliamoli a julienne, anche di questi teniamone alcuni da parte per la decorazione del piatto finale.

Torniamo al nostro risotto che si sta cucinando sul fuoco. A questo punto aggiungiamo brodo fino ad arrivare a quasi cottura ultimata. Uniamo i fiori di zucca, aggiustiamo di sale e aggiungiamo un pizzico di pepe bianco.

E’ arrivato il momento di impiattare, decorando il nostro risotto con i gamberi e i fiori di zucca.

Buon appetito!

Informazioni e prenotazioni: ristorante da Giuliano al porto canale (clicca qui) e ristorante da Giuliano Bistrot (clicca qui).

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *