Elicottero, stazione itinerante e mezzi off-road: così Cesenatico sarà più sicura

Il pacchetto di misure preventive messo a punto dal Comando dei Carabinieri di Cesenatico durante la Notte Rosa sarà esteso anche a tutti i weekend dell’estate.

Lo ha annunciato il Comandante della locale stazione Flavio Annunziata che, dopo aver presentato i lusinghieri risultati registrati durante l’ultimo weekend, ha deciso di applicare il dispositivo preventivo fino al mese di settembre.

Eccellenti risultati, in particolare, ha ottenuto il mezzo fuoristrada col quale i carabinieri, durante le ore notturne, hanno pattugliato la spiaggia. Una presenza che ha avuto un forte impatto sulla prevenzione dei furti e delle rapine, come si evince dai dati del giorno dopo che hanno registrato una decisa diminuzione delle querele presentate.

Il mezzo, per altro, consente una risposta immediata in caso di necessità, come dimostra l’episodio che ha coinvolto una coppia di turisti slovacchi vittime del furto di una borsa mentre facevano il bagno di notte. L’immediata denuncia ai militari ha permesso un presidio immediato dell’arenile che, nell’arco di appena dieci minuti, ha portato al recupero della borsa con tutti gli effetti personali (biglietti aerei per la partenza del giorno dopo, carte di credito e cellulari).

Sarà esteso per tutta l’estate anche il servizio della stazione itinerante, un mezzo dell’Arma che stazionerà nei punti più critici della città, raccogliendo segnalazioni, ma sbrigando anche tutte quelle pratiche che, fino a ieri, potevano essere espletate solo in caserma (compresa la presentazione delle denunce).

Infine, sarà ripetuto anche il servizio di pattugliamento dall’alto con l’ausilio dell’elicottero del 13° Nucleo Carabinieri di Forlì che consente un capillare presidio del territorio ed un supporto logistico insostituibile in caso di problemi di ordine pubblico o di furto di autovetture.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *