Furto in profumeria: due arresti

Nell’ambito dei controlli per contrastare i reati contro il patrimonio, gli agenti del Posto di Polizia estivo di Cesenatico, comandato dal Sostituto Commissario Paolo Di Masi, hanno stretto le manette ai polsi a due nomadi di etnia Sinti. In particolare i poliziotti si sono concentrati sui furti nelle aree ritenute più a rischio come ad esempio parcheggi, aree camper e supermercati.

In questi giorni agli agenti era stata segnalata la presenza di una Fiat 500 di colore bianca dedita ai furti. Un tipo di auto che è stata quindi attenzionata e proprio nella giornata di martedì 6 agosto sono scattate le manette.

La Volante della Polizia ha notato una 500 bianca parcheggiata davanti a una profumeria in centro a Cesenatico, auto che da controlli immediati era già segnalata. Quando il conducente e la passeggera sono usciti dal negozio e sono saliti in auto, i poliziotti hanno iniziato l’inseguimento. Il conducente, evidentemente accortosi della presenza della Polizia, ha effettuato un’inversione di marcia. A quel punto gli agenti hanno fermato l’auto, notando che la passeggera stava nascondendo alcuni oggetti sotto il sedile.

Si trattava di un profumo Juliette has a Gun del valore di 85 euro e una crema Dior da 55 euro. Gli agenti hanno quindi sentito la titolare della profumeria che ha spiegato quello che era successo poco prima: all’interno del negozio era entrata la coppia, lui aveva chiesto un profumo e intanto la donna si era intascata la crema e il profumo. Poi erano usciti senza acquistare nulla.

L’uomo un 22enne residente a Modena e la donna una 25enne residente a Castelnovo di Sotto (Reggio Emilia), entrambi con precedenti specifici, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Il giudice del tribunale di Forlì, Ilaria Rosati ha convalidato l’arresto e nel rito abbreviato la coppia è stata condannata a 6 mesi di carcere e una multa da 200 euro, pena sospesa.

 

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *