Skatepark a Cesenatico, il sindaco accetta la sfida

Ed è subito scommessa, in palio pizza e birra. A lanciare il guanto i ragazzi dell’Hard Core Bronx Ponente che non vedono l’ora di poter avere uno skate park ufficiale e pubblico in quel di Cesenatico. Forse l’attesa è più lunga del previsto così hanno lanciato una sfida al sindaco Matteo Gozzoli. Sfruttando instagram hanno spedito un brindisi virtuale al primo cittadino nella speranza di non dover aspettare 10 anni prima di vederlo realizzato.

“Accetto la sfida e al primo colpo di benna sarà pizza e birra – ha commentato con simpatia Matteo Gozzoli che spiega i motivi dell’attesa – abbiamo partecipato ad un bando per i comuni sotto i 50mila abitanti per accedere a fondi, ma hanno preferito i comuni molto piccoli; questo ci ha lasciato in stand by fino a settembre. Al momento attendiamo che il Coni ci conceda l’accesso al mutuo agevolato che per noi significa poter avere risorse senza interessi. Se tutto andrà bene sarà pubblicato il bando per i lavori e a primavera ci sarà lo skatepark”.

I progetti esecutivi sono già pronti, lo skatepark sorgerà in un punto del parco di levante, fuori dalle aree più frequentate dal passaggio umano e animale nell’immediata prossimità del liceo scientifico.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *