Borracce plastic free da mettere in cartella

A Cesenatico, entro il mese di novembre, saranno distribuite agli studenti e agli insegnati di scuole elementari, medie inferiori e superiori circa 3000 borracce, perché possano usufruire di acqua pubblica, evitando di utilizzare bottigliette di plastica monouso.
Successivamente il progetto di estenderà alla biblioteca comunale “Marino Moretti” che sarà dotata di un erogatore d’acqua e inoltre le borracce saranno messe a disposizione di tutti i dipendenti comunali.

“Ritengo che questa iniziativa – commenta l’Assessore all’Ambiente Valentina Montalti – sia di grande valore, poiché promuove una maggiore consapevolezza ambientale non solo negli studenti che, fin da piccoli, imparano cosa significa rispettare l’ambiente, ma anche nelle famiglie stesse che vengono coinvolte in atti quotidiani per rendere migliore l’ambiente”.

“Un progetto che abbiamo, fin da subito, condiviso – commenta il Sindaco Matteo Gozzoli – anche perché già da tempo stavamo dialogando con scuole e insegnanti che sentivano il bisogno di sviluppare l’iniziativa. Tra i primi a segnalare la necessità di un progetto educativo e ambientale il consigliere comunale e docente Daniele Grassi che da Presidente della Commissione Scuola ha fornito suggerimenti sul come strutturare il progetto.
Una iniziativa di educazione sociale nel quale il Comune e le scuole giocano una parte importante e per questo abbiamo deciso con convinzione di parteciparvi. Ringrazio Unica Reti che ha portato all’attenzione dei Comuni un progetto di tale portata, mettendoci nelle condizione di poterlo realizzare”.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *