Nessuna allerta meteo, ma la notte appena passata ha martoriato alcuni territori della Romagna.

Cesenate. Protesione Civile, Vigili del Fuoco e Polizia Municipale al lavoro per le numerose richieste di intervento sul territorio di Forlì-Cesena. Diversi gli allagamenti e gli smottamenti registrati sul territorio.

Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, descrive la situazione in un post su Facebook: “L’acquazzone che ha colpito Cesena in queste ore (e che sta rallentando), pare non aver provocato grandi danni, a parte un temporaneo allagamento in via Gaspare Finali e quello dello scantinato di una scuola. Facendo un giro di verifica per la città, io stesso ho notato una situazione che mi è parsa sotto controllo, a parte qualche fila di auto a ridosso delle aree scolastiche. Nulla di grave, quindi, ma prego tutti di segnalarmi eventuali situazioni di emergenza che siano sfuggite al monitoraggio”.

Criticità registrate nei sottopassaggi e nelle zone di campagna come Capannaguzzo, Gattolino e Villachiaviche, dove i fossi hanno raggiunto alti livelli di acqua.

Case allagate tra Marzeno e Modigliana. Foto Portale Meteo Emilia Romagna

Case allagate tra Marzeno e Modigliana. Foto Portale Meteo Emilia Romagna

Ravennate. Sono state le zone collinari ad essere le più colpite con l’esondazione del fiume Senio a Borgo Rivola, sopra Riolo Terme. Proprio qui si sono registrati allagamenti di campi e di diverse abitazioni. Clicca qui per il video di Portale Meteo Emilia Romagna.

La strada provinciale 306 è stata temporaneamente chiusa. Ma è nel faentino che si sono registrati i danni maggiori, a Tebano il livello del fiume Senio è cresciuto di oltre 5 metri in solo 5 ore, mentre è sotto osservazione il Lamone.

A Modigliana è straripato il torrente Marzeno e alcune abitazioni e aziende agricole sono state invase dal fango. Clicca qui per un altro video di Portale Meteo Emilia Romagna.

Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Twitter
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento