Una macabra scoperta a Gatteo. Nel pomeriggio di giovedì 15 gennaio, un cittadino residente a Gatteo ha segnalato il ritrovamento, seminascosta tra gli arbusti nel giardino della propria abitazione, di una busta in cellophane contenente due teschi umani.

carabinieriDai primi accertamenti e da ciò che ha constatato il personale dell’Istituto di Medicina Legale, il decesso risalirebbe ad almeno 15-20 anni fa, e per risalire al sesso delle due persone sarebbero necessari ulteriori accertamenti più approfonditi, ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha disposto il sequestro.

Sono state diramate le ricerche per verificare l’eventuale trafugamento da qualche cimitero. I teschi comunque non presentano segni di eventuali traumi o lesioni causate da terzi, dunque si procede, per ora a carico di ignoti, per il reato di distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere.

Please follow and like us:
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento