Nell’ambito dei controlli per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, i carabinieri della Stazione di Savignano sul Rubicone hanno denunciato in stato di libertà per contraffazione delle impronte in una certificazione, falsità materiale, possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, guida senza patente e uso di targa falsa, M.C.G., classe 1973, astigiano e già conosciuto alle forze dell’ordine.

carabinieriL’uomo nel pomeriggio di martedì 17 febbraio, a Savignano sul Rubicone, nella zona di via Alfieri, a bordo di un’autovettura, non si è fermato all’alt di una pattuglia, dandosi alla fuga. Dopo un lungo inseguimento, terminato dopo circa mezz’ora a San Mauro Mare, il conducente e due passeggeri, questi ultimi ancora da identificare, si sono dileguati a piedi facendo perdere le loro tracce.

Sull’auto abbandonata è stata poi ritrovata dai carabinieri la targa, risultata falsa. L’auto è stata recuperata per successive indagini.

I carabinieri, grazie all’acquisizione di un video di sorveglianza di un vicino supermercato, hanno trovato l’immagine del conducente, che è stato identificato nel proprietario della targa originale del veicolo.

A bordo dell’autovettura, posta sotto sequestro penale, sono stati rinvenuti numerosissimi attrezzi atti allo scasso, per questo i militari ritengono con certezza che i tre uomini stessero per commettere dei furti in abitazioni nella zona.

Please follow and like us:
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento