News

Mediazione civile e conciliazione: c’è il servizio

By 2 Giugno 2015 No Comments

tribunaleCesenatico è tra i primi Comuni della Regione ad attivare lo sportello di mediazione civile e conciliazione. Il servizio, realizzato su idea dell’assessore Lina Amormino, dà la possibilità a tutti i cittadini di risolvere le proprie controversie, che possono interessare il condominio, i diritti reali, la divisione, le successioni ereditarie e patti di famiglia, la locazione in comodato d’affitto di azienda, il risarcimento da responsabilità medica e sanitaria, il risarcimento da diffamazione a mezzo stampa, contratti assicurativi, bancari e finanziari.

Il servizio è gratuito e i cittadini dovranno solamente sostenere spese di segreteria, di circa 30 euro.

“Lo sportello – spiega l’assessore – avrà la propria sede all’Urp del Comune di Cesenatico, in via Moretti 4. I cittadini potranno usufruire di questo servizio, del quale non è obbligatoria l’istituzione da parte dei Comuni, ma rappresenta una facoltà per semplificare la vita a tutti quei residenti che potranno evitare così un dispendio di tempo e risorse finanziarie necessarie per l’avvio delle controversie giudiziarie, in sede civile”.

Entro breve sarà pubblicato un avviso pubblico che darà la possibilità ai soggetti abilitati di potere partecipare alla selezione comunale e offrire il servizio ai cittadini.

Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply