Stavano giocando con un cane e forse qualche scherzetto di troppo ha provocato la reazione dell’animale che ha morso uno dei due fratellini nell’arcata sopracciliare. E’ successo martedì 29 agosto in un hotel in viale Carducci a Cesenatico.

Una famiglia di turisti del nord Italia con due figli di 8 e 9 anni erano nella hall della struttura ricettiva, dove era presente anche un cane meticcio di media taglia, in regola con le vaccinazioni, con la sua proprietaria. I bambini hanno iniziato a giocare col cane poi la reazione dell’animale che probabilmente, infastidito nella zona posteriore da uno dei due fratellini, ha morso l’altro fratello in volto procurandogli una ferita non profonda nell’arcata sopracciliare. Immediata la chiamata al 118, sul posto anche una pattuglia della Polizia Municipale di Cesenatico per le indagini.

Il bambino, dopo le prime cure sul posto, è stato trasportato all’ospedale Bufalini di Cesena dove è stato operato. L’operazione chirurgica si è conclusa positivamente e l’apparato visivo del bambino non ha riportato nessun danno. Dopo la visita oculistica il piccolo è stato dimesso.

Al momento la Polizia Municipale ha ancora la pratica dell’incidente aperta, infatti devono essere ascoltati i genitori del bambino e il piccolo che decideranno se sporgere denuncia. Gli agenti hanno invece raccolto la testimonianza dell’albergatore e della proprietaria del cane, ed entrambi hanno dichiarato che si tratta di un cane non aggressivo.

Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply