La Romagna, dalla Riviera all’entroterra, rende omaggio a uno dei suoi elementi più indentitari: il ballo liscio con la Notte del Liscio, evento promosso dalla Regione Emilia Romagna, che vedrà tutti i Comuni della Riviera Romagnola risuonare all’unisono, assieme a quelli dell’entroterra, delle note di valzer, polke e mazurke eseguite dalle più famose orchestre tradizionali e da giovani band, che reinterpreteranno in chiave contemporanea i classici della musica tradizionale romagnola, con le spiagge e le piazze animate da ballerini professionisti e semplici appassionati di tutte le età.

Cesenatico aderisce a questa festa con uno degli eventi di punta dell’intera kermesse che vedrà protagonista l’orchestra capeggiata da Mirko Casadei. In questa occasione l’orchestra da ballo romagnola festeggerà anche i 90 anni di attività.

«Il Liscio abbraccia la Taranta», questo è il titolo dello spettacolo in programma venerdì 8 giugno a Cesenatico, che sancirà un inedito e originale connubio musicale fra il liscio romagnolo e la taranta salentina. Ad esibirsi, sul palco allestito in piazza Costa a partire dalle 21 sarà, oltre all’Orchestra Mirko Casadei, l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta, con la partecipazione straordinaria di Paolo Fresu, il cesellatore del jazz, Raoul Casadei, il re del liscio, il corpo di ballo Balla con Noi, l’associazione Io danzo libero – Taranta e danze popolari – e il coro da record composto da 450 bambini dell’Istituto Comprensivo Scuola Primaria Longiano.

Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Twitter
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento