È giunta alla fase conclusiva la prima edizione del progetto pilota «Il Gioco della Ginnastica», promosso dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e dalla FGI (Federazione Ginnastica d’Italia) destinato agli studenti della scuola dell’infanzia e delle classi prime e seconde della scuola primaria del territorio nazionale.

Obiettivo del progetto quello di promuovere a scuola il movimento e il benessere attraverso il gioco, introducendo concetti basilari per i corretti stili di vita e avvicinando i bambini all’attività motoria in modo ludico-educativo. Il percorso progettuale, per questa prima edizione pilota, si è sviluppato in tre momenti principali: il primo dedicato ad attività in classe di carattere educativo realizzate con il supporto dei materiali ludico-educativi inviate a tutte le classi iscritte, aveva l’obiettivo di sensibilizzare i bambini, attraverso il gioco, verso i corretti stili di vita; il secondo momento ha visto i bambini impegnati in palestra, dove, insieme ai loro insegnanti, hanno praticato attività motoria guidati da un istruttore della Federazione Ginnastica d’Italia; infine, tutte le classi hanno realizzato un video sul gioco della ginnastica collegata all’attività realizzata durante l’anno scolastico.

Sono stati individuati i migliori video che hanno permesso alle classi di ricevere una «Festa della Ginnastica» a scuola, con atleti e istruttori della Federazione Ginnastica d’Italia, che, per un’intera mattinata, hanno giocato e fatto sport divertendosi insieme ai bambini.

Tra i vincitori anche la classe I A e I B della scuola primaria Ricci-Ortali di Villalta di Cesenatico del Secondo Circolo Didattico, dove la festa si è tenuta giovedì 31 maggio. Alla giornata oltre alle classi vincitrici con le loro insegnanti, hanno partecipato: Mauro Gasperini, vice-sindaco del Comune di Cesenatico; Andrea Zaccaria, segretario del Comitato Emilia Romagna della Federazione Ginnastica d’Italia; Laura Zacchilli, ex atleta e tecnico della Federazione Ginnastica d’Italia; Letizia Drudi e Alice Carfagna, tecnici della Federazione Ginnastica d’Italia; Erika Tamburini, presidente ASD Libertas Cesenatico; Loredana Aldini, dirigente scolastico della Direzione Didattica Secondo Circolo di Cesenatico.

Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Twitter
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento