Mentre la vicina Cesena si interroga ancora se il “food” può diventare davvero il traino efficace di un nuovo filone turistico (il tema è diventato oggetto della campagna elettorale), una risposta piuttosto credibile arriva dall’Inghilterra, dove il più prestigioso dei quotidiani – il Times – ha dedicato nella sua versione online un lungo reportage giornalistico alla ristorazione “made in Romagna”.

Prendendo spunto da un focus sullo chef modenese Massimo Bottura, il giornale inglese accompagna i sudditi di Sua Maestà lungo un gustoso itinerario gastronomico che, ovviamente, fa tappa anche a Cesenatico.
E proprio il porto canale leonardesco è l’immagine scelta dalla cronista Katy McGuiness per corredare il suo articolo che, dall’Emilia alla Romagna, mette in risalto le eccellenze culinarie di una terra che – dai tempi di Fellini ai giorni nostri – sembra aver riscoperto a tavola il piacere della “dolce vita”.
Una parte dell’articolo è consultabile a questo indirizzo (la versione integrale è a pagamento): https://www.thetimes.co.uk/article/living-la-dolce-vita-the-foodie-edition-rmh6r7tch

Please follow and like us:

Lascia un commento