Il Circo di Vienna non ha tregua. Dopo le vicissitudini con il Comune di Cesenatico (clicca qui per leggere l’articolo) ora è il momento del Movimento Etico Tutela Animali e Ambiente (Meta) di Ancona che ha deciso di organizzare un presidio a Cesenatico contro il Circo di Vienna.

“Ancora una volta decidiamo di protestare per dire no al circo con animali! – si legge nell’evento organizzato sui social – Gli animali sono costretti a esibirsi assumendo posture innaturali e sono obbligati a compiere esercizi dolorosi per ‘divertire’ bambini e adulti. Non c’è nulla di educativo nè di divertente nel guardare un animale schiavizzato dall’uomo e tolto dal suo habitat!”.

Così venerdì 23 agosto (ore 19.30) in via Dante Alighieri a Valverde di Cesenatico “saremo la voce di tutti gli animali rinchiusi contro la loro volontà a cui è stata tolta la libertà e ogni diritto”, spiegano da Meta di Ancona che invitano “a partecipare al presidio tutti coloro che sono dalla parte degli animali e contro ogni forma di violenza”.

Dal canto suo il Circo di Vienna rilancia e il suo portavoce e tour manager Fabrizio Faggiotto annuncia: “Chi si presenterà alla cassa del circo con uno dei volantini distribuiti dagli amici animalisti riceverà subito uno sconto sul biglietto d’ingresso allo spettacolo!”.

Please follow and like us:
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento