Venerdì 20 dicembre, dalle ore 18.30, al Museo della Marineria di Cesenatico (via Armellini), il Comitato cittadino che si occuperà dell’organizzazione della tappa del Giro d’Italia 2020, prevista per giovedì 21 maggio 2020, si presenta alla città.

L’incontro sarà l’occasione per raccogliere idee e spunti e per coinvolgere il più ampio numero possibile di realtà locali in questa importante settimana in cui il Giro d’Italia celebrerà, per la prima volta nella storia, la Granfondo Internazionale Nove Colli, in occasione della sua 50^ edizione.

La serata, aperta dai saluti del sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli che presiederà il Comitato di Tappa, vedrà la presentazione dei componenti del Comitato.

Durante il mese di novembre RCS (Rizzoli-Corriere della Sera Media Group S.p.A), organizzatore del Giro d’Italia 2020, ha effettuato un primo importante sopralluogo in città al fine di definire i luoghi di arrivo e partenza della tappa cesenaticense.

“I prossimi mesi saranno fondamentali per coinvolgere le realtà locali – commenta il sindaco – Associazioni di categoria, Comitati di Zona, associazioni di quartiere, associazioni di volontariato, associazioni sportive fino alle scuole, tutta la cittadinanza, sarà coinvolta in una vera e propria festa dello sport e del nostro territorio. Vorrei sottolineare – conclude il sindaco – la straordinarietà dell’evento che stiamo per ospitare; già in passato alcune tappe del Giro d’Italia hanno ‘toccato’ percorsi di altre granfondo, ma, ricordo che è la prima volta in assoluto che una tappa del Giro percorra lo stesso tragitto della Granfondo Nove Colli, proprio a testimonianza dell’importanza che la Granfondo Nove Colli e la città di Cesenatico ormai ricoprono a livello nazionale in ambito ciclistico e cicloturistico. Desidero invitare, quindi, tutta la cittadinanza a partecipare all’incontro pubblico che abbiamo organizzato per venerdì 20 dicembre, dalle 18.30, al Museo della Marineria, sarà un importante momento di condivisione da cui partire tutti insieme”.

Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento