Tra i candidati alle elezioni Regionali del prossimo 26 gennaio per le liste FdI (Fratelli d’Italia) c’è anche un cesenaticense. Si chiama Renato Cappelli, professione avvocato.

Renato Cappelli è sposato con tre figli, è residente a Meldola, con studio professionale a Forlì e da anni cesenaticense d’adozione. Nel corso degli anni Cappelli ha maturato esperienza nel campo del diritto sanitario e farmaceutico in particolare e la sua passione per la storia lo ha portato a pubblicare libri sulla figura del patriota Felice Orsini, con contributi in pubblicazioni sul risorgimento romagnolo.

“Ho accettato l’invito a candidarmi alle Regionali per contribuire a una storica svolta della politica regionale e della Romagna in primis: terra che non merita certo la disattenzione e l’incuria in cui è stata lasciata, dalle infrastrutture obsolete o assenti (strade, aeroporti, alta velocità ferroviaria…), alla trascuratezza del patrimonio turistico e della costa in particolare, al fallimento dell’Asl Unica che solo per le tre province romagnole è stata attivata”.

“La richiesta di cambiamento e di rinnovamento in Romagna – dichiara il candidato cesenaticense – è ormai ineludibile e improcrastinabile, pena lo spreco dell’occasione unica di rilancio dell’intero territorio romagnolo”.

Please follow and like us:
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento