Il prossimo fine settimana cala il sipario sul calendario degli eventi natalizi a Cesenatico. Domenica 12 gennaio al teatro comunale (ore 17), terzo appuntamento della rassegna Cesenatico Classica con il concerto del Duo Luna Vigni (flauto) – Marianna Tongiorgi (pianoforte), che eseguiranno brani di Milhaud, Karg-Elert e Tchaikovsky (Posto unico 10 euro – Info e prenotazioni Ufficio Cultura e Teatro – tel. 0547 79274 – cultura@comune.cesenatico.fc.it).

Ultimo week end utile per visitare il suggestivo Presepe Galleggiante di Cesenatico, allestito sulle antiche barche del Museo della Marineria, e domenica 12 gennaio data conclusiva anche per il Mercatino di Natale con dolciumi, prodotti artigianali e oggettistica varia in vendita nelle bancarelle che occupano le due aste del porto canale leonardesco.

Dopo il successo ottenuto con le precedenti iniziative, domenica 12 gennaio, dalle 15.30 sul porto canale, tornano le magiche performances ideate da Cardinali Eventi di Padova, che per l’occasione ripropone lo spettacolo “Les Montgolfières”: sul porto canale, a partire dalle 15.30, inizierà la parata itinerante dei trampolieri vestiti con grandiosi costumi da mongolfiera completamente realizzati a mano artigianalmente ed illuminati, uno show coinvolgente e affascinante che trasporterà il pubblico in un fantastico viaggio attraverso le vie e gli angoli più suggestivi del centro storico.

Infine tutti gli appassionati d’arte, avranno l’ultima opportunità di visitare le mostre “Nel mattino che par sera. Immagini, carte, libri di Marino Moretti crepuscolare” a Casa Moretti  (aperto sabato e domenica dalle 15.30 alle 18.30), “Vexilla Regis. ‘Pareci’, vele e fondi di magazzino di Berico” in galleria comunale Leonardo Da Vinci (apertura sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19), mentre la mostra “Luciano Nanni fotografo. Sguardi oltre la bottega” al Museo della Marineria, è stata prorogata fino a domenica 26 gennaio, con i seguenti orari di apertura: sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

 
Please follow and like us:
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento