Sabato 1 febbraio si è tenuta “la terza raccolta alimentare dei comitati di zona” organizzata dal Comune di Cesenatico e gli otto Comitati di Zona, in collaborazione con alcune Associazioni di volontariato del territorio.

In ogni quartiere, davanti ai supermercati cittadini, tanti volontari hanno raccolto alimenti e altri prodotti a lunga conservazione da donare a quattro associazioni di volontariato locali: Caritas, Croce Rossa Italiana,  i “Bambini al primo posto” e Banco di solidarietà.

L’iniziativa ha riscosso un grande successo con ottimi risultati. Sono stati, infatti, raccolti 2.111 pacchi di pasta, 180 pacchi di riso, più di 1000 barattoli di legumi e piselli, 475 scatole di tonno, 752 scatole di pomodoro, salsa e pelati,  273 di biscotti, 269 di confezioni di latte e altrettanto di succhi di frutta,  oltre 700 prodotti per l’infanzia (tra cui 597 scatole di omogeneizzati, 41 pacchi di pannolini, 89 confezioni di pappe, minestrine, biscotti, detergenti ecc.), 367 prodotti vari per l’igiene personale e della casa. I donatori hanno scelto di regalare ben 65 calze della befana e 10 pacchi di cioccolata, oltre a 110 pacchi di merendine di vario tipo.

“Per il terzo anno consecutivo i nostri concittadini hanno dimostrato di essere altruisti e generosi nel contribuire ad aiutare chi si trova in situazioni di difficoltà – commenta il Sindaco Matteo Gozzoli – Quest’anno, addirittura, abbiamo registrato un incremento nelle donazioni dell’8.6%, con la raccolta di oltre 560 prodotti in più rispetto al 2019. Confermo che si tratta di un’iniziativa questa che intendiamo ripetere, coinvolgendo sempre più persone in questo grande atto di solidarietà.

Non dimentico l’impegno profuso dai Comitati di Zona e dalle associazioni di volontariato coinvolte, nell’organizzare e gestire l’iniziativa e di tutti i volontari che hanno messo a disposizione il proprio tempo libero – conclude il Sindaco – Insieme hanno svolto un lavoro prezioso, che ho potuto constatare di persona e che ha permesso di raccogliere oltre 7000 prodotti da donare.

Infine ringrazio anche i supermercati, che, con grande spirito di collaborazione, hanno accettato di aderire all’iniziativa e accolto la nostra richiesta mettendo a disposizione i loro spazi esterni”.

 
 
 
 
Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Twitter
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento