fbpx
 
 
 
 

In ottemperanza al nuovo decreto firmato dal presidente della Regione Bonaccini, anche Cesenatico – da questa mattina – è al lavoro per la sua concreta applicazione.

Da oggi fino al 3 aprile, dunque, i due parchi della città e le aree verdi sono chiuse al pubblico. Non è dunque consentito sostare al loro interno o fare esercizi.

Gli agenti della Polizia Locale di Cesenatico hanno installato i relativi cartelli di divieto, mentre nel caso del parco di Levante sono stati chiusi i cancelli.

IN BICICLETTA SOLO PER NECESSITA’
Da oggi, quindi, l’uso della bicicletta e lo spostamento a piedi sono consentiti esclusivamente per le motivazioni ammesse per gli spostamenti delle persone fisiche (lavoro, ragioni di salute o altre necessità come gli acquisti di generi alimentari).

CAMMINATE A 500 METRI DA CASA
Nel caso in cui la motivazione sia l’attività motoria (passeggiata per ragioni di salute) o l’uscita con l’animale di compagnia per le sue esigenze fisiologiche, si è obbligati a restare in prossimità della propria abitazione, ovvero a non più di 500 metri dal proprio domicilio. L’invito delle autorità, tuttavia, resta quello di evitare ogni spostamento ritenuto non essenziale.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply