Quando potrò riaprire la mia attività?  Questo il ritornello che accomuna i tanti piccoli medi imprenditori di Cesenatico. La situazione è in divenire e figlia di un momento di emergenza. Il Governo non più tardi di ieri (mercoledì 25 marzo) ha messo mano alle categorie che possono tenere aperto a questo link l’elenco aggiornato.

Inoltre per chi dovrà abbassare la saracinesca sarà consentita la possibilità di ultimare le attività necessarie alla sospensione, inclusa la spedizione della merce in giacenza, fino alla data del 28 marzo 2020.

Ma veniamo all’interrogativo iniziale. Quando ristoranti, pub, pizzerie, centri estetici, piadinerie… potranno aprire? Al momento in ER la prima data utile è quella del 3 aprile. Ma su questa scadenza c’è una lunga fila di “?” che arrivano da Roma. Infatti ecco cosa si legge nel primo articolo del Decreto del 25 marzo 2020.

“Per contenere e contrastare i rischi sanitari derivanti dalla diffusione del virus COVID-19, su specifiche parti del territorio nazionale ovvero, occorrendo, sulla totalità di esso, possono essere adottate, secondo quanto previsto dal presente decreto, una o più misure tra quelle di cui al comma 2, per periodi predeterminati, ciascuno di durata non superiore a trenta giorni, reiterabili e modificabili anche più volte fino al 31 luglio 2020, termine dello stato di emergenza dichiarato con delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, e con possibilità di modularne l’applicazione in aumento ovvero in diminuzione secondo l’andamento epidemiologico del predetto virus”.

A questo link puoi scaricare il decreto del 25 marzo 2020

Quindi traducendo, il governo si riserva la possibilità di prolungare la data di “stop” per un periodo anche di 30 giorni in base al miglioramento o peggioramento dello stato di emergenza.

In conclusione parlare di date certe di “riapertura delle gabbie” al momento non è possibile, ma sarebbe anche pericoloso. Si divulgherebbero infatti informazioni totalmente aleatorie pronte ad essere smentite.

 
 
Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Twitter
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento