Pasqua a serrande abbassate. E Il cielo plumbeo mette il carico. Una Cesenatico che sembra quella di fine ottobre, non fosse per la temperatura mite. Stesso silenzio, nessuno in lontananza. Stessa tacita atmosfera di sospensione. Una sorta di calma post bagordi estivi. Tutto il contrario. Proprio in questo week end di Pasqua parole come pace, quiete e silenzio sarebbero state bandite dall’afflusso di chi ha aperto le porte e si prepara a sfoggiare il frutto dei mesi di sudore tra un bilanciere e un plank. Ovviamente nella spiaggia di Cesenatico.

Abbiamo realizzato uno dei nostri video per la città in circa un’ora e mezza di peregrinare. Tre le persone individuate, zero le auto incrociate. Abbiamo coperto una fetta di spiaggia e lungomare di ponente e siamo passati anche per alcuni vicoli della Valona. Calma e innaturale silenzio la fanno da padroni.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento