di Roberta Spada

Questa settimana parliamo di libri d’arte, in particolare di libri fotografici.

I titoli che vi propongo sono i miei preferiti. Sono dei classici della fotografia che tutti – almeno una volta nella vita – hanno visto. Ve li consiglio anche per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, un dettaglio non trascurabile nei libri fotografici. Ecco i miei consigli, buona lettura!

Genesi di Sebastiao Salgado (Taschen)

Un meraviglioso omaggio di Salgado alla Terra. Il reportage fotografico è la sintesi di un viaggio di otto anni in diversi luoghi del Pianeta analizzando luoghi, animali e popolazioni che, fino a quel momento, non avevano avuto contatti diretti con la civiltà. Tutte le fotografia sono in bianco e nero e il libro è un volume molto grande arricchito da tante pagine. Successivamente è stato creato anche il documentario, dove viene raccontata anche la vita personale del fotografo. Se siete interessati alla tematica ambientale vi consiglio anche “Dalla mia terra alla terra” sempre di Salgado edito da Contrasto.

Vivian Maier. Una fotografa ritrovata di John Maloof (Contrasto)

Questo libro ci svela tutti i misteri della fotografa-bambinaia rimasta sconosciuta fino alla sua morte. All’interno sono presenti tutte le foto della fotografa sia in bianco e nero che a colori e anche tutti gli affetti personali della fotografa stessa. Un libro completo per scoprire, pagina dopo pagina, la sua storia.

Le storie dietro le fotografie di Steve MC Curry (Phaidon)

Steve MC Curry ci porta con questo libro nel dietro le quinte del lavoro del fotografo, raccontandoci i retroscena di 14 reportage fatti da lui in tutto il mondo. Ogni storia è accompagnata da appunti, oggetti, riflessioni e da oltre 120 scatti. Un libro davvero interessante non solo per le bellissime fotografie, ma anche per capire come lavora un fotografo di reportage.

Helmut Newton SUMO 20esimo anniversario (Taschen)

SUMO più che un libro è una scommessa editoriale: un volume imponente sia per dimensioni che per numero di immagini e purtroppo anche di prezzo (anche se è un Taschen il costo arriva a 100 euro!). Questo tomo raccoglie la raccolta di fotografie di Newton e viene considerato uno dei capisaldi della monografia artistica, sia per le opere pubblicate sia per la quantità. L’ultima edizione, rivista da June Newton, è diventata accessibile ad un pubblico maggiore e curata con tutte le fotografie.

Scatti personali Eliott Erwitt (Mondadori Electa)

Si tratta di una bellissima raccolta di fotografie famose ed inedite del fotografo corredate anche da una sua biografia personale. La sua fotografia è molto intima e spesso caratterizzata da un sottile umorismo, come noto nei suoi famosi scatti ai cani. Molto belle le foto intime e i ritratti.

Il libro fotografico è un oggetto d’arte che non deve mai mancare in una libreria. Molto spesso sono libri molto costosi, soprattutto perché realizzati con la carta fotografica. Un buon compromesso – se vi piace il genere – è la casa editrice Taschen. Questo editore propone varie serie di libri sia di arte che di fotografia ad un prezzo generalmente contenuto e di buona qualità. Molto famose sono le monografie al costo di 10 euro. Aspettando impazienti l’apertura dei musei, intanto possiamo goderci qualche bel libro. Buona lettura!

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
Please follow and like us:

Lascia un commento