Il Calimero ha attraccato a Cesenatico con 50 quintali di tonnetti alletterati. Alla guida del timone e della nutrita ciurma c’è Andrea Tosi. È riuscito a intercettare il banco di tonni a 10 miglia al largo della Punta Maestra fuori Goro. Le operazioni di sbarco del pesce che, anche se non si tratta di tonno rosso resta una specie apprezzata, sono avvenute intorno alla mezzanotte.

Il silenzio della notte ha dato al lavoro febbrile di marinai e commercianti un’atmosfera di devota attesa. I tonni hanno sfilato uno dopo l’altro tra le mani dei marinai fino alla pesa prima di essere “confezionati sotto ghiaccio”, imbustati e caricati nelle celle frigorifere dei furgoni. Il porto, almeno nel tratto di banchina del Calimero ha fatto le ore piccole domenica sera. La macchina organizzativa rispecchiava una piccola catena di montaggio imbastita in quattro e quattr’otto che ha iniziato a “filare” sotto lo sguardo attento del comandante.

“Quest’anno il tempo non ha aiutato – ha detto Andrea Tosi, il comandante del Calimero – e da quando ci siamo approntati per questo tipo di pesca (a circuizione) circa 25 giorni fa, non avevamo ancora intuito la migrazione dei tonni con il loro passaggio in alto Adriatico. La stagione, che per questa specie in genere inizia i primi di maggio, è stata anomala complici le temperature e il susseguirsi del maltempo che ha influenzato il comportamento dei tonnetti”.

“Questo modesto quantitativo, circa 50 quintali, non copre assolutamente neanche le spese di gestione. Nelle prime uscite avevamo avvistato solo tonno rosso (ben più remunerativo, ndr) ma non potendo usufruire di una piccola quota di pesca, abbiamo dovuto desistere dalla cattura. Innescare polemiche (tra l’altro legittime, ndr) sarebbe fin troppo facile visto che solo i potenti usufruiscono della possibilità di fare questo tipo di pesca”.

tonni

Da alcuni riscontri nessun peschereccio dell’adriatico battente bandiera italiana ne è autorizzato. Basta spostarsi però in Croazia per trovare porti con file di tonnare pronte a catturare il Tonno Rosso.

tonni

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento