Consigli ed esperienze di Massi Magnani, il RoadRacer di Cesenatico

È un protagonista delle due ruote. Massi Magnani è IL RoadRacer di Cesenatico. Sul petto può vantare tre titoli italiani del Campionato Italiano Velocità Strada. Insomma uno che sa quando il gas va dato tutto e che l’asfalto lo svirgola in strada e non in pista. In vista della stagione estiva che incrocia la voglia di aria sulla faccia in sella alla propria moto, si rivolge a chi ha la passione per la velocità. Condivide la sua esperienza e fa un appello all’attenzione che, detto da un campione, ha un valore aggiunto.

“Capisco la voglia di correre in moto, si pensa che questo porti via tutti i problemi. Invece la moto è anche pericolosa e non va sottovalutata in nulla. Se si ha voglia di leggerezza è meglio usare la moto sul cavalletto. E lo dico io che corro per strada perché so il fascino che ha, ma quando è aperta al traffico è ancora più pericolosa”.

massi magnani moto

“Sono un RoadRacer e quest’anno avevamo programmi grossi, anche europei. Sono nel team Kawasaki Europa Greenspeed; so bene cosa sia l’ebrezza e quello che dà la strada. Da quando ho incominciato a gareggiare, per paura lo ammetto, ho smesso di usare la moto per gite con amici o per andare al mare. È sbagliato pensare che la moto non ti faccia pensare; è proprio il contrario, bisogna sempre guidare con responsabilità e condizione di ciò che si fa. Sembro un prete, ma credimi, se hai paura ti salvi”.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento