La fretta spasmodica di aprire le spiagge per recuperare il “tempo perduto” ha creato qualche paradosso. Ad esempio, mentre la Regione accendeva giovedì scorso il semaforo verde per questo weekend, qualcuno si dimenticava che, davanti ad una parte del litorale di Gatteo Mare e Villamarina, le dune non erano ancora state spianate.

E così, oggi, in quel segmento di arenile i trentasei stabilimenti balneari resteranno tutti chiusi. Non una scelta facoltativa, bensì imposta dalle circostanze. I bagni di Villamarina e Gatteo Mare ripartiranno dunque lunedì 25 maggio.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
Please follow and like us:

Lascia un commento