Asporto? Domicilio?

Clicca qui e scoprili tutti!

 
 

È partita in questi giorni “A Cesenatico c’è anche il mare”, la massiccia campagna web finalizzata alla promozione turistica di Cesenatico. Come tema centrale, il concept attorno a cui si è lavorato, sono stati scelti schizzi artistici che riproducono i luoghi più caratteristici della città: il Museo della Marineria, Il Porto Canale, Piazza Spose dei Marinati, i capanni di pesca sul molo e i giardini al mare. La campagna mette l’accento anche sulla spiaggia, il cicloturismo e la ristorazione, caratteristiche tradizionali che fanno di Cesenatico un riferimento per il turismo di tutta Italia e non solo.

Il brand Cesenatico non ha certo bisogno di presentazioni, ma una presidio costante e massiccio su Facebook e Instagram, social network che permettono al giorno d’oggi di raggiungere tutte le fasce d’età.

Il Comune di Cesenatico ha commissionato la campagna all’agenzia di comunicazione Intersezione Srl di Modena che si è aggiudicata il bando prima dell’emergenza Covid. Le piattaforme scelte per la realizzazione dell’azione promozionale sono Facebook, il social network più popolare in assoluto, utilizzato dall’84% degli italiani, e Instagram, un canale in forte crescita. Nel mirino del progetto le fasce d’età 25-34 anni, 35-44 anni, 45-54 anni e 55-64 anni; oltre alla nostra Regione le aree interessate sono Lombardia, Veneto, Marche, Toscana, Piemonte e Friuli-Venezia Giulia. La campagna ha una durata complessiva di 4 mesi, da luglio a ottobre 2020

“Ci siamo dovuti adattare, anche in ottica promozionale, a questa nuova estate di ripartenza dopo l’emergenza sanitaria. Abbiamo deciso di orientarci verso un target nazionale, privilegiando il turismo di prossimità che in questi mesi la farà da padrone. […] Cesenatico c’è, e questa campagna è il veicolo più adatto per farlo sapere a tutti”, il commento dell’Assessore Gaia Morara.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
 
 
 
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento