Stesso copione, nuove vittime. Questa volta a farne le spese è una famiglia di Parma che, come riportato da Parmatoday, è stata truffata. Stufi del lockdown hanno cercato una vacanza di 5 settimane a Cesenatico da trascorrere con tutta la famiglia al completo a Cesenatico. E quando hanno trovato l’accordo hanno anticipato una somma di 1600 euro al contraente come da accordi.

Neanche dirlo che, una volta incassato, il privato che gestiva la casa e l’affare si è dileguato facendo perdere le sue tracce e non rispondendo più al telefono. Per fortuna, se così si può dire, gli sventurati hanno fiutato la truffa prima di trovarsi a Cesenatico senza una casa come successo anno scorso ad una coppia. A causa di questo pesante inconveniente le vacanze a Cesenatico sono state cancellate.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
 
 
 
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento