Anche la frazione di Bagnarola avrà il suo “Controllo del Vicinato”, l’iniziativa promossa dal Comune di Cesenatico in sinergia con la Polizia Locale e la cittadinanza per una maggiore sicurezza del territorio. Una vero e proprio esempio di cittadinanza attiva con gruppi di volontari divisi trai i vari quartieri della città che si tengono in contatto tramite gruppi WhatsApp o altre chat telefoniche. Bagnarola potrà contare, per ora, su 63 volontari coordinati da Gianni Briganti. Sarà lui a fare da collante con il nucleo degli agenti del Controllo di Vicinato per poi trasmettere tutto, se necessario, alle forze dell’ordine. Il gruppo molto numeroso si occuperà di segnalare qualunque situazione possa mettere a rischio l’incolumità dei cittadini, concentrandosi sul territorio di Bagnarola. Questa mattina il sindaco Gozzoli e il Vice Sindaco Gasperini hanno incontrato Briganti e una delegazione dei volontari insieme alla rappresentanza del Comitato di Zona di Bagnarola. All’incontro erano presenti anche il Comandante della Polizia Locale Edoardo Turci e l’Ispettore Umberto Ugone, responsabile del progetto Controllo del Vicinato.

Lo scopo è quello di allargare il gruppo a più persone possibili per rendere così il controllo sempre più diffuso e chiunque volesse iscriversi può contattare Briganti al 335-6072656. La volontà del  gruppo è quella di mantenere una chat comune che condivida tutte le informazioni, con una modalità di segnalazione chiara e semplice cercando di comunicare solo le segnalazioni importanti per non creare gli “intasamenti” ormai usuali nelle chat virtuali a cui tutti ormai partecipano. Importante sarà condividere anche le informazioni provenienti dalle frazioni limitrofe con un occhio anche a quello che succede sul gruppo Facebook “Bagnarola Cesenatico” che conta su 950 iscritti. Questi ritrovi virtuali, diffusissimi a Cesenatico come in tutta Italia, sono ormai dei veri e propri spazi di condivisione sempre attivi.

Le parole del Sindaco Gozzoli e del Vice Sindaco Gasperini

“Il tema della sicurezza è uno dei temi più sentiti nel periodo storico e sociale che stiamo vivendo. Il Controllo del Vicinato è un’iniziativa nata proprio per rispondere alle esigenze dei cittadini coinvolgendoli in prima persona e creando un circolo virtuoso di collaborazione tra istituzioni e società civile. Insieme ai Comitati di Zona permettono all’Amministrazione di avere un accesso privilegiato alle esigenze e ai bisogni dei territori”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.

Ogni gruppo di controllo del vicinato che nasce rappresenta un consolidamento dei legami sociali della nostra comunità e di una grande sinergia con le istituzioni. Siamo contenti che anche a Bagnarola sia partita questa iniziativa”, il commento del Vice Sindaco Mauro Gasperini.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
 
 
 
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento