Asporto? Domicilio?

Clicca qui e scoprili tutti!

 

“Chi è del Torino è nato per soffrire”. Parola di Luciano Nanni che in via Baldini ha il suo baluardo granata dove sventola la bandiera del Toro. E così oggi, mercoledì, con qualche amico ha deciso di festeggiare la salvezza del torino sancito dal pareggio con la Spal. “Sono del Torino da quando ho 8 anni – ha spiegato – quando mio babbo mi fece ascoltare per radio la diretta del funerale del grande Torino”. Tra una ciambella e un sorso di Albana è tempo anche di regali. Infatti Gianluca Remor ha donato a Luciano un mattone dello stadio Filadelfia, un cimelio d’annata visto che risale agli anni ’20. Ben accolto da Luciano che o ha subito portato in casa. Chissà cosa dirà la moglie Marisa!

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
 
 
 
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento