Causa l’emergenza Covid, il Comune di Cesenatico ha ritenuto opportuno non organizzare il Ju Ju Memorial dedicato a Giulio Capiozzo in piazza Spose dei Marinai. L’organizzazione ha deciso di mantenere la continuità dell’appuntamento musicale, giunto alla sua ventesima edizione. Sarà in programma un super concerto domenica 23 agosto (ore 21.15) nel Teatro all’Aperto Arena Cappuccini a Cesenatico, nel giorno in cui cade la ricorrenza della scomparsa di Giulio.

E così, anche quest’anno la creatività che attraversa scale jazz e tempi dispari darà corpo e intensità a Aspettando… il Ju Ju Memorial– 20° edizione.

La vicenda umana e musicale di Giulio Capiozzo è nota. Gli Area, gruppo che ha segnato la musica e la cultura degli anni ’70, fondato da Giulio e Demetrio Stratos, di cui erano parte costitutiva Eddie Busnello, Patrick Djivas, a cui subentrò Ares Tavolazzi, Patrizio Fariselli, Paolo Tofani, è stato un ensemble che è diventato un punto di riferimento fondamentale per tutti coloro che amano la ricerca musicale, l’originalità, l’indipendenza intellettuale. Dopo l’esperienza Area, Capiozzo proseguì nella sua ricerca musicale e artistica e divenne in ambito jazzistico un batterista molto apprezzato. Fu definito dai musicisti americani (Jimmy Owens), che con lui hanno collaborato, blues drummer per come faceva “cantare” le sue pelli. Anima di gruppi sempre innovativi, da raffinato talent scout portò giovani emergenti ad affrontare importanti palchi nazionali e internazionali.

Il programma del concerto vedrà on stage musicisti che hanno condiviso esperienze con Giulio nelle sue diverse stagioni artistiche e vedono in lui una fonte di ispirazione come musicista, non solo come drummer, e che nel tempo hanno collaborato e collaborano tutt’ora col figlio Christian Chicco Capiozzo.

 Ad aprire questo ventennale ci sarà Pape Gurioli in piano solo. Seguirà il supergruppo in cartellone, che vedrà on stage Flavio Boltro alla tromba, Ares Tavolazzi al contrabbasso, Claudio Filippini al pianoforte e Lorenzo Tucci alla batteria.

La manifestazione è voluta e organizzata da Christian Chicco Capiozzo, figlio di Giulio, batterista che ormai vanta collaborazioni con musicisti di levatura internazionale, coadiuvato dalla sorella Aisha e da tutta la famiglia Capiozzo, con il patrocinio e il contributo del Comune di Cesenatico. La serata sarà presentata da Alberto Antolini.

L’ingresso è gratuito, prenotazione all’Ufficio Cultura del Comune di Cesenatico, 0547 79274, dalle 10 alle ore 12 dal lunedì al venerdì (escluso festivi).

In caso di maltempo il concerto avrà luogo all’interno del Teatro Comunale di Cesenatico di via Mazzini 10, sempre con ingresso gratuito.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply